Tagliatelle fatte in casa

100_4326

Avevo proprio voglia di pasta fatta in casa. Fare le tagliatelle è molto semplice, al contrario di quanto si possa pensare.

Le dosi per iniziare l’impasto sono:

  • poco meno di 100 grammi di farina per ciascuna persona;
  • un uovo per persona.

Poi ovviamente impastando e stendendo la pasta occorre aggiungere farina.

Io preferisco usare un misto di farina di grano tenero e farina di semola.

Si inizia formando il solito “vulcano” di farina sulla spianatoia, rompiamo le uova e le mettiamo nel cratere. 


Si lavora la pasta fino a quando non risulta liscia ed omogenea; dopodiché formiamo una palla che lasciamo riposare per pochi minuti sulla spianatoia.

100_4314

A questo punto, si taglia l’impasto in quattro e con un mattarello infarinato stendiamo ciascuna porzione di pasta fino ad ottenere una sfoglia sottile (purtroppo non ho il tirapasta😦 ) e la lasciamo asciugare almeno per 3 ore.

Poi si arrotola la pasta e la si taglia a fettine spesse mezzo centimetro.

100_4321

100_4325

Apriamo i “rotolini” e li buttiamo nella pentola con l’acqua salata che intanto avremo portato ad ebollizione.

100_4327

La cottura è veloce, meno di 5 minuti, ed una volta pronte le scoliamo e le buttiamo nella pentola con il condimento che preferite (questa volta mia mamma ha preparato un sugo con i funghi).

Buon appetito!

100_4335

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s